Torta di compeanno a scacchiera

torta

Ed eccola qua!!!! ecco la torta di compleanno che vi avevo preannunciato. So che la stavate aspettando con trepidazione 😉

Prima di tutto la cosa più importante. La torta è piaciuta molto sia alla festeggiata che anche a tutti gli amichetti che hanno cominciato ad urlare anche io voglio la torta di compleanno, anche io! in fondo non c’è soddisfazione maggiore che vedere la propria creazione apprezzata, non è vero?
Devo dire che sono abbastanza soddisfatta del risultato. Non è proprio perfetta ma devo ammettere che ha richiesto molto più lavoro di quello che mi aspettavo. E’ stato un po’ più complicato del previsto, sopratutto il montaggio.

Presa dal raptus creativo, per la base ho deciso di lanciarmi su una cosa che non avevo mai provato a fare, una torta a scacchiera. Ma ovviamente io non ho lo stampo apposito per fare le basi già colorate. Noooo, quindi mi sono messa a fare l’ingegnere. Per le basi ho optato per una cosa tipo Victoria Sponge a cui ho sostituito il burro con il mascarpone e ridotto un po’ le uova e lo zucchero. Io lo preferisco, mi sembra che il risultato venga più leggero. Ne ho ovviamente fatti due, uno bianco e uno al cacao.

Per aiutarmi nel taglio dei vari dischi mi sono preparata dei cerchi di cartoncino uguali allo stampo usato (vedi foto sotto). Ho tagliato ogni base in due anelli e un cerchio interno. In pratica dividete il raggio in 3 parti: per una teglia da 24 il raggio è 12 quindi 4, 8 e 12. Quindi il cerchio interno deve avere diametro 8 (4 x 2), e il secondo 16 (8 x 2). Si fa prima a fare che a dire. Dalle foto si dovrebbe capire.

Ho tagliato ogni torta in due parti. Fate attenzione a questo punto perchè se tagliate le due torte a due altezze diverse poi alternano i dischi vi verranno delle scalini. Aiutandomi con le sagome di cartone ho tagliato i dischi, li ho separati e ho riformato le basi alternando i colori.
Anche qua attenzione perchè il disco esterno è piuttosto fragile dato che è molto stretto e largo, e si rompe facilmente. A questo punto il gioco è fatto….quasi 🙂

Immagine3

Per le creme ho optato per una cosa molto soft visto che la bimba non ama il cioccolato fondente e i sapori forti, quindi ho optato per crema Chantilly (crema pasticcera + panna) con gocce di cioccolato e crema al cioccolato al latte. Come bagna cacao zuccherato sciolto nel latte.
Per l’assemblaggio ho usato un anello apribile da semifreddi. Prima base, bagna, crema e poi altro disco con i colori opposti, quindi se la prima ha l’esterno bianco il secondo disco dovrà averlo scuro. Poi bagna, e altra crema e via così fino alla fine.

Teoricamente cosi vi verrebbero ovviamente 4 piani visto che sono due torte, io ho deciso di fermarmi a tre perchè sarebbe diventata tropo grande. Guardandole separatamente le due torte non sembravano tanto alte, ma con la crema nel mezzo è venuta parecchio alta. Terminata la torta ho fatto stabilizzare in frigo per una notte, e il giorno dopo ho tolto l’anello, ho glassato con cioccolato bianco e decorato con biscotti tipo togo e smarties….la bimba adora gli smarties 😉
Ed ecco la foto dell’interno. Notate la manina sullo sfondo. E’ fatta un po’ al volo, non è proprio artistica, ma almeno fa vedere il risultato finale.

Imm2

5.0 from 2 reviews
Torta di compeanno a scacchiera
 
Prep
Cottura
tempo totale
 
Una torta di compleanno ricca e golosa. Quando la taglierete lascerà tutti a bocca aperta.
Autore:
Recipe type: Torta di compleanno
Cuisine: Tradizionale
Ingredienti
  • per la torta bianca
  • 250 g di farina 00
  • 250 g di mascarpone
  • 170 g di zucchero semolato
  • 2 uova
  • ¾ di bustina di lievito
  • bacca di vaniglia
  • sale un pizzico
  • per la torta al cacao
  • 200 g di farina 00
  • 30 g di fecola
  • 20 g di cacao amaro
  • 250 g di mascarpone
  • 180 g di zucchero
  • 2 uova
  • ¾ di bustina di lievito
  • sale un pizzico
  • per farcire
  • crema pasticcera (dose per 1 lt di latte)
  • 250 ml di panna fresca
  • 80 g di cioccolato al latte
  • gocce di cioccolato
  • per la bagna
  • latte fresco
  • cacao zuccherato
  • per decorare
  • 500 g di cioccolato bianco
  • smarties
  • togo
Preparazione
  1. Per le torte ho seguito il procedimento descritto qui. L'unica differenza è che nella torta bianca ho messo i semi di una bacca di vaniglia, mentre in quella al cacao, il cacao amaro. Fate cuocere a 170 per circa 40 minuti. Poi fate raffreddare su una gratella.
  2. Nel frattempo prendete un cartoncino e tagliate i dischi in che vi serviranno per la torta. Fate 3 dischi con il raggio uguale a ⅓ del raggio della tortiera. Nel mio caso era un 22 (raggio 11) quindi ho fatto 3 cerchi concentrici di raggio circa 4, 8 e 12. Tagliare le forme con un taglierino.
  3. Quando le torte saranno ben fredde, tagliatele a metà. Appoggiate il disco più grande sulla torta e tagliate seguendo il bordo aiutandovi con un coltello ben affilato. Fate lo stesso per il cerchio interno. Vi dovranno venire 2 anelli e il cuore centrale. Alternate gli anelli tra di loro (vedi foto). Vi dovranno venire 4 piani.
  4. Preparate la crema pasticcera. Mentre è ancora calda sciogliete in metà crema il cioccolato al latte tagliato fine. Poi mettere a raffreddare coperte con pellicola. Quando sono ben fredde unite le gocce di cioccolato alla metà "bianca".
  5. Fate la bagna sciogliendo un cucchiaio di cacao in polvere nel latte tiepido. Fate raffreddare.
  6. Ora assemblate la torta aiutandovi con un anello regolabile. Stringete bene il primo strato, poi bagnate con la bagna e mettete metà della crema con le gocce. Poi sovrapponete il secondo strato e premete bene. Il secondo strato dovrà essere alternato rispetto al primo, cioè sel primo ha lo strato esterno bianco, il secondo dovrà averlo nero. E così via
  7. Bagnate ancora e coprite con metà della crema al cioccolato. Continuate così fino ad aver finito gli strati. Fate raffreddare in frigo tutta la notte.
  8. Quando è bella fredda togliete l'anello. Sciogliete il cioccolato bianco al microonde e fate colare sulla torta in modo da coprire bene anche i bordi. A questo punto decorate con i togo e gli smarties.
Note
Io ho usato una teglia da 22 cm
Fate attenzione a tagliare le due torte alla stessa altezza. Le basi dovranno tutte essere alte uguali altrimenti vi verranno degli scalini.
Attenzione quando maneggiate il disco esterno, si rompe facilmente.

Comments

  1. says

    i complimenti dei bambini sono sempre i più sinceri e non faccio fatica a credere che tu li abbia conquistati con questa torta così allegra e piena di colori!
    buona giornata cara 😉

  2. says

    Che spettacolo! E’ venuta benissimo!!! Bravissima! Voglio provarci anche io, mi hai fatto venire voglia di torta bigusto!
    Certo che è davvero un lavorone però! Sei stata anche molto paziente 😉

  3. says

    Ma fai benissimo a suonartela, è bellissima e che pazienza mamma mia. Insieme ai bimbi ti urlo:Voglio anch’io la tortaaaaaaa…. Come la mettiamo e non dirmi fattell da sola, perché mi mancano gli smarties ??. Bacio bimba e brava ancora

  4. says

    Molto allegra e tanto golosa. L’avevo fatta anche io a scacchi, solo che l’avevo decorata con dei fiorellini, la tua è proprio adatta per una festa per i bambini !

  5. Helga says

    senza parole come gia ti scrissi in mail! Brava, paziente, coraggiosa, tutta la tua immensa fatica è stata premiata dal risultato eccelso e dall’entusiasmo della festeggiata e dei suoi amichetti! Complimenti!!!

  6. says

    È davvero bellissima, immagino la soddisfazione, anche perché, diciamocelo, i bimbi davvero nn sanno far buon viso a cattivo gioco e se l’hanno apprezzata vuol dire che hai centrato l’obiettivo

    • Elena Gnani says

      Si i bambini sono la voce della verità, non ti dicono che è buona se non lo è. La cosa importante più che la bellezza è che sia piaciuta a loro

  7. says

    Guarda Elena, tu lo sai … io sono una “pasticciona” come dice anche il nome del mio blog, quindi a me la tua torta sembra non perfetta, di più!! Stupenda. Sei stata bravissima anche perchè così senza le giuste attrezzature, non era certamente facile. Bella, colorata e tanto, tano golosa! Bravissima tesoro. Ti auguro un buon fine settimana

  8. says

    Tesoro ma è una meravigliaaaaaaaaaaaaaa!!!Bellissima fuori e golosissima dentro insomma un duo fantastico!!!Sei una zia davvero troppo speciale!!!Un abbraccio forte cara

  9. says

    Super complimenti tesoro, hai fatto un lavoro di alta ingegneria, una vera faticaccia non avendo lo stampo ma ti è venuta una meraviglia! Ma quanta pazienza che hai avuto persino gli smarties in ordine cromatico!
    baci
    Alice

  10. says

    E’ tanto che mi piacerebbe prepararla, da quando la vidi a bake off italia, ma non avevo mai avuto il coraggio…magari con la tua ricetta sarà la volta buona che la sperimento! davvero una torta bellissima e degna di un super compleanno! un abbraccio

  11. says

    Bravissima Elena! Non so se avrei mai il coraggio di cimentarmi, ma è talmente bella che ci farò un pensierino per la prossima festa! un abbraccio forte!

  12. says

    Elena, ma che bella che è questa torta…Lo credo bene che la festeggiata, insieme agli amichetti abbiano più che apprezzato!! Complimenti per l’opera da ingegnere…veramente ingegnosa!! Bacio grande carissima, Mary

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: