Zimtsterne – biscotti alla cannella

Ragazzi ma ci pensato che venerdì è Natale? a me non sembra vero, quest’anno non sono tanto entrata in modalità Natalizia, non ho ancora comprato i regali e non ho ancora pensato a niente per il pranzo. Mamma mia, sono proprio indietrissimo, ma rimedierò 🙂
Cosa avete fatto di bello nel fine settimana? scommetto che avete spadellato a mille per fare le prove per il Natale. Brave, io invece sono stata dalle nipotine, cosa che per me è sempre la festa più bella. Ogni momento con quelle due patatine mi regala sempre tanta gioa e serenità, quindi è stato un fine settimana bellissimo.

Visto che mi sento la pecora nera non avendovi ancora proposto nulla di nulla per le feste, cerco di rimediare quasi all’ultimo con questi biscottini. Sono dei biscotti tedeschi alla cannella, che di solito vengono fatti a forma di stella. E infatti il loro nome significa proprio stelle alla cannella.
Quando sono andata per tagliarli non sono riuscita a trovare la formina a stella (bah ho la cucina talmente piena di caccavelle che non trovo neanche più le cose!), quindi invece delle stelline ho fatto dei semplici biscottini. Inoltre così è mooooolto più facile stendere la glassa in modo decoroso 😉

La ricetta che ho seguito è quella di Enrica (alias Chiarapassion), adoro il suo blog. Ha sempre così tante idee sfiziose e presentate sempre in maniera impeccabile. Non ho cambiato nulla a parte dimezzare le dosi.
Sono dei biscottini molto profumati che si conservano per un bel po’ quindi sono perfetti per essere regalati agli amici, oppure magari sgranocchiati il pomeriggio di Natale tra una chiacchiera e l’altra insieme a una bela tazza di tea fumante, o durante una partita a carte (a casa mia è tradizione passare il pomeriggio di Natale e giocare a carte 😉 ).

Zimtsterne
 
Prep
Cottura
tempo totale
 
Autore:
Ingredienti
  • 200 g di farina di mandorle in polvere
  • 100 g di zucchero
  • 1 albume medio
  • 1+1/2 cucchiaino di cannella macinata
  • ½ cucchiaino di zenzero
  • 1 punta di cucchiaino di noce moscata
  • scorza di un limone bio
  • un pizzico di sale
  • per la glassa
  • zucchero a velo
  • 1 albume
Preparazione
  1. In una ciotola mescolate velocemente la farina di mandorle, la buccia grattugiata del limone, le spezie ed il sale. Montate gli albumi e quando sono ancora spumosi aggiungere il succo di limone e lo zucchero a velo, montate il composto fino a quando non è ben fermo.
  2. Unite la meringa al composto secco fate questo operazione lentamente, dovete ottenere un impasto compatto. Magari non serve l’intera dose di meringa, fermatevi quando ottenete un impasto elastico che non si appiccica alle mani. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo almeno 1 ora.
  3. Cospargete il piano di lavoro con un po’ di zucchero a velo e stendete l’impasto ad uno spessore di 5mm. Con un tagliapasta a forma di stella ritagliate le stelline e sistematele su di una teglia ricoperta da carta forno. Mettete la teglia possibilmente in frigo per circa 15 minuti mentre portate il forno alla temperatura di 150°.
  4. Cuocete i biscotti per circa 15 minuti, sfornateli e fateli raffreddare su di una griglia.
  5. Preparate la glassa montando l’albume con il succo di limone, unite lo zucchero setacciato, continuate a montare fino a quando non è bella lucida; se dovesse risultare troppo liquida aggiungete altro zucchero, se invece è troppo consistente aggiungete un po’ di succo di limone.
  6. Glassate i biscotti e fateli asciugare bene all’aria.
Note
Si conservano per almeno 10 giorni chiusi in una scatola di latta

Ora vi saluto, io e la principessa vi auguriamo di trascorrere delle feste felici e serene insieme ai vostri cari. Lei intanto si gode il sole spaparazzata sopra l’ultimo numero di Sale&Pepe. Non c’è storia, appena mi metto a sfogliare qualcosa lei inesorabilmente arriva e ci si stende sopra. Ma le voglio bene anche per questo 😉

mago2

Comments

  1. says

    io ho realizzato appena stamattina che fra tre giorni è la vigilia di natale… gli zimsterne li adoro, sono uno dei biscotti che preferisco in assoluto mettere in simpatici pacchetti da regalare! Buon Natale cara!

  2. says

    sai cara che io ho perso lo stampino a stella che usavo per le zimtsterne? quindi la prossima volta dovrò cambiare anch’io veste a questi biscottini! magari cambio anche ricetta, e provo la tua! mi incuriosisce il fatto che preveda solo farina di mandorle e non quella normale, io le ho sempre fatte miscelando le due farine ma immagino che nella tua versione il gusto sia ancora più intenso! e anche quel pizzico di noce moscata deve starci bene!
    un bacio a te e alla tua principessa di cui sono stata felice di fare la conoscenza 🙂 è bellissima!!

    • Elena Gnani says

      Così sanno veramente di mandorle, io li ho trovati ottimi. E ci sta anche benissimo la noce moscata, da un’aroma che assomiglia un po’ al panforte

    • Elena Gnani says

      Fidati, sono perfetti per il periodo Natalizio, speziati e golosi al punto giusto. In casa mia fanno proprio Natale

  3. says

    Quanto è bella la tua principessaaaaaaa!! ♥ Belli questi biscotti, mi sa che mi salvo la ricetta … ormai però non faccio più in tempo a farli per Natale ma se anche li faccio dopo dici che non va bene? Noi a Natale siamo molto tradizionalisti: si fa cenone di pesce, sempre con le stesse ricette da decenni. Il giorno di Natale tutti si aspettano le mie lasagne e anche lì sempre le stesse cose … per noi l’importante è stare insieme, la famiglia è il perno importante della nostra famiglia e a Natale non manca nessuno, almeno un giorno all’anno tutti riuniti. Io ho ancora due ricettine di biscotti, già programmate per questa settimana, perciò magari ci si “vede” ancora da me. Se consì non fosse ti lascio i miei auguri per un buon Natale, che sia sereno e pieno di salute per tutti voi.

    • Elena Gnani says

      Ciao Terry, anche da me siamo tradizionalisti e il menu è praticamente lo stesso sin da quando ero piccola. Vedrai che i biscotti non se la prendono anche se li provi dopo le feste 😉
      Se non ci sentiamo prima ti faccio gli aguri di Buone Feste, a te e ai tuoi cari

    • Elena Gnani says

      questi biscotti sono una cosa intermedia tra i biscotti speziati di Natale e i biscotti alle mandorle. Se non li hai mai fatti sono sicuramente da provare

  4. says

    Mamma mia che belli, chissà se riuscirò a prepararli mi piacerebbe davvero tanto… intanto prendo la ricetta e ti lascio una montagna di Auguri per un felice e sereno Natale!!! Un bacione a te e tante coccole alla principessa!!

  5. says

    Elena ho appena finito di torteggiare e biscottare,domani compleanno del marito e tra le mille cose da fare in questi giorni i,ci ho infilato ancora torta e biscotti!Sono stanca ti confesso(l’eta’,mannaggia avanza),quindi segno e appena posso provo questi biscotti deliziosi.Senti son stanca di stelline,quindinlreferisco i bastoncini alternativi ?…Un abbraccio tesoro e buone feste a te e tutti i tuoi cari…Principessa e’ bellissima,io le cederei l’intera collezione di cucina moderna per due fusa

    • Elena Gnani says

      Ma dai che sfortuna, tuo marito è nato tre giorni prima di Natale? scommetto che riceveva i regali una sola volta. Già io che sono di Gennaio ho un po’ subito questa cosa, avendo parenti un po’ “parsimoniosi”, chissà se fossi nata proprio a ridosso del Natale.
      Scommetto che anche dopo la maratona torta/biscotti, sei stanca, ma anche felice. Perchè fare le cose che piacciono alla fine rende comunque felici, e felici il doppio se è per una persona a cui si vuole bene. La mia principessa è adorabile, e le basterebbero 2/3 numeri di cucina moderna per farti tantissime coccole.

  6. says

    Anche senza la forma a stella, questi profumatissimi biscottini alla cannella sono una meraviglia!!!
    Come meravigliosa è la tua Principessa….chissà come si comporterebbero i miei due pelosetti con lei???!!!
    Baci

  7. says

    Che deliziosa ricetta, mi piace anche l’uso dell’albume al posto dell’uovo..non sai quanti ne ho in freezer O_o
    Complimenti Elena e se non ci risentiamo ti auguro delle serene feste <3

    • Elena Gnani says

      Infatti in questi biscotti si usano solo gli albumi, un po’ come i biscottini al cocco. Sono perfetti per smaltire gli albumi. Un bacione e buone feste anche a te

  8. says

    siamo nella stessa modalità Ele, anch’io non solo non ho spadellato per niente ma non ho ancora comprato neanche un regalo.!!!!
    Questi biscotti, così ricoperti di quella bella glassa bianca, sono bellissimi anche rettangolari, e saranno buonissimi.!
    La tua gattona sembra proprio una Regina, e sicuramente sarà la Regina della casa. Come tutti i gatti.
    Buona settimana e Buon Natale. Un abbraccio.

    • Elena Gnani says

      Ohh si la pelosa è sicuramente la regina della casa, finisce sempre per ottenere quello che vuole. I gatti sono bravissimi in questo 🙂
      beh mi consolo, allora non sono l’unica a non aver ancora comprato nulla

  9. says

    Buoni mi piace la cannella.
    La tua principessa è cpme la mia appena inizio a leggere lei arriva e se tento di spstarla mi arriva un morsichino…
    Buon Natale a te e Famiglia (meglio due che niente)
    Bacione

    PS. Ho letto il tuo commento delle uova ma non è rimasto sul blog. Ciaooo

  10. says

    Anche io quest’anno non ho ancora capito che siamo già a natale… Ma questi biscottini, sono senza farina??? Solo farina di mandorle??? Cioè, sono gluten free??? Ma sono una meraviglia!!!
    Bella la tua principessa!

  11. says

    Elena, anch’io sono indietro con i preparativi…ce la farò? Non ne sono sicura, ma ciò che conta è stare insieme ai cari. I tuoi biscottini sono bellissimi! Con questa forma a torroncino mi ricordano dei pasticcini molto presenti qui da me durante le feste, soprattutto i matrimoni…li adoro! Ti abbraccio forte cara e ti auguro un meraviglioso Natale…a presto, Mary

  12. says

    Il nostro fine settimana è stato un po’ un incubo di febbri fra le pupe… ma vabbè, passeranno per le feste!
    Ne approfitto per rubarti un biscotto e per augurarti di passare un buon natale!

    • Elena Gnani says

      La cosa importante è che stiano bene per le feste, così potrete divertirvi a scartare i regali. Un bacione tesoro

  13. says

    Bellissimi tesoro questi biscotti sono una cococla natalizia davvero meravigliosa e quel binaco candido mette voglia di neve che ahimè a Napoli è pura utopia!!!Ti auguro un Natale magico e credimi, sono messa come te ancora in pieno stress prenatalizo con pranzi da organizzare e regali da fare ma il Natale è anche questo!!Un abbracico grandeeeeee,Imma

    • Elena Gnani says

      Ciao Imma grazie. chissà forse hai ragione, il Natale è magico anche per le corse a finire tutti i preparativi 🙂 ti faccio tantissimi auguri

    • Elena Gnani says

      Ciao Alice, beh la prospettiva di chiudermi in cucina non mi dispiacerebbe neanche tanto 🙂 Ti faccio tantissimi auguri di buone feste a te e ai tuoi cari. Un abbraccio

  14. says

    Non conoscevo questi biscotti, ma devo dire che hanno un aspetto davvero invitante. E con quella glassa sono davvero perfetti per le feste.
    Ti faccio tantissimi Auguri di Buon Natale.

    • Elena Gnani says

      Sono biscotti proprio adatti alle feste, speziati e golosi. Secondo me fanno tanto Natale. Tantissimi auguri anche a te e alla tua famiglia

  15. Helga says

    Biscotti assolutamente da provare, appena la “cuoca” ha voglia di mettersi a cucinare, già oggi avrei voluto preparare un tronchetto, ma avevo già fatto altro … Magò è semplicemente stupenda! Auguroni a tutti voi, un bacione Helga e Magali

    • Elena Gnani says

      Ciao Helga, se la cuoca ha voglia di mettersi all’opera è un buon segno. Caspita un tronchetto, una cosina mica facile subito

  16. says

    Un passaggio veloce per lasciarti i miei più cari auguri per il nuovo anno, che sia per te sfavillante, ma soprattutto che ti porti tanta serenità, salute e soddisfazioni!
    un mega abbraccio
    Alice

  17. says

    che deliziosi questi biscotti !! li avevo gia notati da Chiarapassion ma anche i tuoi sono molto invitanti ci proverò 🙂
    Buon 2016 ricco di grande soddisfazioni Selene

  18. says

    mi fanno tanto ricordare dei biscotti che mia nonna preparava quando ero piccola
    amo i ricordi in questo periodo
    spero che tu abbia trascorso un sereno Natale
    e ti auguro un buon anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: